Axor Starck V: il miscelatore con il vortice

Axor Starck V miscelatori monocomandi nella finitura rosso oro e oro optic

Axor Starck V è il miscelatore con il vortice disegnato da Philippe Starck per Axor, il marchio design dell’azienda tedesca Hansgrohe SE. Le particolarità di questo miscelatore sono tante: innanzitutto la pressione dell’acqua crea un vortice, i consumi sono ridotti a 4 litri per minuto, la bocca di erogazione è in vetro, è rimovibile, può essere lavata in lavastoviglie e infine è resistente a graffi e depositi di calcare grazie a un particolare processo di lavorazione.

Miscelatore monocomando per catino, finitura cromo Axor Starck V

Estetica e funzionalità

Dal punto di vista estetico, il modello -lanciato nel 2014- si è arricchito di nuove finiture, presentate per il Fuorisalone 2015. Le numerose varianti comprendono versioni differenti sia per la bocca di erogazione, sia per il corpo del miscelatore.
La bellezza estetica del miscelatore d’altra parte non è compromessa da una minore funzionalità, anzi. Il pregio progettuale, oltre al consumo ridotto di acqua, si manifesta nella possibilità di staccare la bocca di erogazione dal miscelatore per un’accurata pulizia, operazione per la quale non occorre chiudere l’acqua, dato che il miscelatore è dotato di funzione SafetyStop, che interrompe il flusso quando viene rimossa la bocca di erogazione dalla sua base.

Design al potere

Che il miscelatore disegnato da Philippe Starck si presti come trampolino di lancio di un nuovo modo, estetico e funzionale, di pensare il classico “rubinetto” lo dimostra il progetto promosso da Axor Waterdream con ECAL, Ecole Cantonal Art Lausanne, con la supervisione di Philippe Starck. In questa ricerca è stato chiesto agli studenti di partire dal miscelatore Axor Starck V per sviluppare un progetto originale. Cinque tra i migliori sono stati tradotti in prototipi e presentati al Fuorisalone di Milano 2015. Dall’idea della bocca di miscelazione che diventa una caraffa, al modello ispirato alla foglia di loto, i progetti rivelano la grande versatilità del disegno iniziale, capace di declinarsi in forme e modelli estremamente diversi l’uno dall’altro.

I progetti degli studenti ECAL

 

Dati tecnici: Axor Starck V

• La collezione Axor Starck V comprende un miscelatore monocomando per lavabo, rubinetteria a due fori per lavabo (5/2015), miscelatore monocomando per catino (5/2015) e un miscelatore con manopola (9/2015)
• Versioni bocca di erogazione: cristallo, cristallo con taglio a diamante o molature (9/2015), porcellana (9/2015)
• Superfici, corpo del miscelatore: cromo, bianco (verniciatura a polvere); altre quindici finiture speciali in PDV
• Consumo di 4 l/m
• Pressione minima dell’acqua di 1.5 bar per attivare il vortice
• Rimozione della bocca di erogazione in cristallo: connessione Easy-Click tra corpo e bocca per una facile pulizia e per le parti di ricambio
• SafetyStop: una funzione che interrompe automaticamente il flusso quando viene rimossa la bocca di erogazione
• Cristallo: antigraffio e resistente ai detergenti; lavabile in lavastoviglie
• Bocca orientabile: permette di avere la migliore angolazione del vortice d’acqua da un punto di vista estetico ma soprattutto anche funzionale, adattandosi al modello di lavabo per ridurre al minimo schizzi e ottimizzare la fruizione
• Posizionamento variabile con inserimento a destra o sinistra della manopola a joystick
• Posizionamento variabile con inserimento a destra o sinistra della manopola

Print this pageShare on Google+0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on Facebook11Email this to someone

Potrebbero interessarti anche...