Colori Pantone 2016: occhio all’arredamento

Colori Pantone 2016

I colori Pantone 2016 dai nomi ispiranti, Serenity e Rose Quarz, saranno i nuovi “Must Have” dell’anno. Almeno così sembra dal tamtam degli ultimi mesi e come ogni novità che fa tendenza, questi due colori non hanno tardato a contagiare anche la scena dell’interior design, ma siamo sicuri che queste due adorabili tinte premaman siano una scelta giusta per una casa?

Colori Pantone 2016 Smeg frigo rosa

Colori Pantone 2016 : un golfino passi, ma una casa no

Si possono azzardare queste sfumature cromatiche così particolari nell’abbigliamento, tanto dura una stagione (preferibilmente quella primavera/estate). Andranno bene per una gonna, un maglioncino, addirittura un paio di scarpe nei colori confetto che potrebbero essere il tocco modaiolo per un cocktail, al di fuori dei classici abitini delle damigelle della sposa. Ma quando la moda comincia a entrare nelle nostre case, nell’arredamento, nelle ceramiche, allora le cose iniziano a complicarsi.

Le tinte di moda nell’arredamento invecchiano con tempi diversi

C’è chi ama le tinte pastello e c’è invece chi ama i colori forti e detesterà senza remora gli imbottiti color bambola. Il gusto personale non si discute, ma da architetto mi sento di dover ricordare che bisogna prestare attenzione, perché nelle case le scelte sono durature.

Nella moda è facile eleggere un colore piuttosto che un altro, tanto la durata media è di una stagione, poi si cambia. Mentre nell’architettura è molto più complicato. Beninteso, anche qui ci sono le mode e le tendenze, però -semplicemente- cambiano con un ritmo molto più lento. Mediamente un bagno dura una ventina d’anni e quando la moda del colore è passata possiamo ritrovarci con delle piastrelle datate, che poco si adattano al momento presente. Insomma, passi per l’azzurro che richiama l’acqua e i toni del mare cristallino, quindi quasi sempre attuale; ma attenzione al rosa confetto!

Poi, se piace il rosa, ben venga una casa bon-bon, che riecheggi il mondo incantato e zuccheroso delle bambine, ma ricordiamoci sempre, se fosse fatto per stare al passo con i tempi, che tutte le mode passano e potremmo ritrovarci un giorno a fare i conti con uno spazio diventato stucchevole e poco accogliente.

Fatevi i pantoni vostri

Fatte queste premesse, ritengo che nell’arredamento sia interessante sperimentare nuovi materiali, nuove forme, ma nei colori penso si debba seguire di più il gusto personale che le tendenze. Diventa inutile arredare la propria abitazione con colori trendy, come uno show-room da mostrare ai nostri ospiti, se poi non ci rappresenta. È importante che la casa rispecchi la voglia di esprimere il nostro essere più profondo e che si viva come lo specchio di noi stessi, a prescindere dalle mode.
Per chi poi non può assolutamente fare a meno di essere alla moda anche nella casa, i vari produttori hanno già provveduto a mettere sul mercato complementi d’arredo e piccoli oggetti della vita quotidiana nei colori Pantone 2016 Serenity e Rose Quarz che possono integrarsi senza catturare la scena e sono facilmente sostituibili nel tempo.
Insomma un tocco di rosa delicato o di azzurro qua e là può essere sicuramente un buon compromesso per essere à la page, senza troppi eccessi.

Christiana Donzelli

Christiana Donzelli

Autrice: interior design, finiture d’interni e progetti at Il Design Quotidiano
La passione per l’architettura e per il taglio degli spazi è stata sempre la componente propulsiva nella mia ventennale esperienza nella progettazione d’interni. Nei miei articoli vorrei raccontare il punto di vista del progettista in tanti piccoli dettagli dell’abitare quotidiano, tutto ciò che è magari invisibile al committente ma che l’architetto vede benissimo.
Christiana Donzelli

Latest posts by Christiana Donzelli (see all)

Print this pageShare on Google+0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on Facebook0Email this to someone

Potrebbero interessarti anche...