Gaggia Naviglio: il caffè per chi lo ama

Gaggia Naviglio Deluxe

Gaggia Naviglio è la nuova gamma di macchine automatiche per il caffè di Gaggia, azienda impegnata da oltre 70 anni a fare l’“espresso italiano”. Ciò che ha di speciale questa linea è di essere pensata precisamente per chi ama il caffè su misura, quindi, in poche parole, risponde alle esigenze di chi non si trova con i caffè standard.

Gaggia-Naviglio-Black-dettaglio

Gaggia Naviglio: il caffè su misura

Quello che differenzia, infatti, Gaggia Naviglio è la possibilità di scegliere dal chicco del caffè alla quantità di miscela da usare e memorizzare le preferenze per prepararlo su misura in un attimo. La linea Gaggia Naviglio è composta da due modelli di macchine completamente automatiche, Black e Deluxe. Entrambe hanno lo stesso design e qualche differenza. Ma la sostanza è la stessa, si può regolare la macinatura dei chicchi a seconda dell’intensità di miscela che si desidera ottenere, la quantità di caffè macinato e di acqua da usare. Insomma si può fare dal ristretto intenso all’americano leggero.

Come funziona Gaggia Naviglio

Gaggia Naviglio è dunque per i cultori del caffè, nessuna capsula, nessun gusto standard. È, insomma, la macchina automatica per chi ama scegliere la qualità di caffè direttamente in torrefazione -si possono usare tutti i tipi di caffè in grani esistenti in commercio a esclusione di quelli caramellati-, o andare alla scoperta del caffè raro da degustare a casa. Tramite poi una chiave in dotazione si può calibrare la macinatura dei chicchi a seconda della miscela scelta e del’intensità desiderata. Riempito il serbatoio e impostato il filtro in base alla durezza dell’acqua non manca che scegliere la lunghezza e l’intensità del caffè.

Dal punto di vista estetico Gaggia Naviglio è parallelepipedo largo circa 25 centimetri, alto 34 e profondo 44. Il design è quindi semplice, dalle linee squadrate e dal volume importante ma non eccessivo. D’altra parte si deve tener conto che Gaggia Naviglio è una macchina per il caffè automatica che ha al suo interno il contenitore del caffè in grani da 300 grammi, il macinacaffè e il serbatoio dell’acqua da un litro e mezzo. Insomma, difficile essere più compatti di così.

Come tutte le macchine del caffè che siano più elaborate di una moka, Gaggia Naviglio ha bisogno per lavorare bene nel tempo di un livello abbastanza alto di manutenzione che riguarda non solo per la pulizia del beccuccio monta latte, del vano raccogli gocce, del cassetto raccogli caffè, ma anche la pulizia e la lubrificazione regolare del gruppo caffè, la pulizia del contenitore del caffè in grani e la decalcificazione.

Un caffè su misura

Con Gaggia Naviglio si possono memorizzare le proprie preferenze, ma questo riguarda solo la quantità di acqua per le due misure standard: espresso e caffè. Programmando la macchina dunque si può scegliere la lunghezza desiderata corrispondente alle due icone di mezza tazza o tazza piena. Ciò vuol dire che ogni qualvolta si sceglierà la mezza tazza, si avrà la lunghezza del caffè stabilito in fase di programmazione. Ciò permette a una persona di impostare se vuole l’espresso cortissimo e il caffè lunghissimo, ma con ogni probabilità non potrà soddisfare tutti i gusti della casa se in famiglia si è in tanti e tutti con gusti originali. In questo caso, quando i gusti sono tanti, è possibile una ulteriore personalizzazione attraverso i pulsanti standard, in fase di erogazione si potrà manualmente o prolungare l’erogazione o stopparla prima. Nella macchina Gaggia Naviglio, la vera personalizzazione risiede nella possibilità di scegliere la qualità dei chicchi, la grana della macinazione e la quantità di caffè da usare, da 7 a 10,5 grammi, per avere un aroma leggero, medio o forte.

Due modelli quasi identici

I due modelli, Naviglio Black e Naviglio Deluxe, sono identici quasi in tutto. Hanno le stesse misure e le stesse funzioni di base; mentre si differenziano nella preparazione del cappuccino. Naviglio Black è dotato del “pannarello”, cioè il classico beccuccio da bar che viene immerso nel bricco del latte, per creare schiuma attraverso l’erogazione del vapore. Il modello Naviglio Deluxe, invece, è dotato di tecnologia “Rapid Steam” e di un cappuccinatore automatico: in pratica il latte viene prelevato direttamente dalla confezione del latte da un tubo collegato all’accessorio cappuccinatore, il latte passa all’interno della macchina dove viene emulsionato dal vapore proveniente dalla caldaia e viene rilasciato direttamente nella tazza. Questa funzione accorcia il tempo di attesa tra l’erogazione di vapore e l’erogazione del caffè.

Naviglio Gaggia è una macchina automatica per chi ama il caffè, tanto da voler scegliere la qualità del chicco, la sua macinazione e l’intensità dell’aroma, insomma uno strumento per chi vuole avere la libertà di sperimentare.

Il prezzo consigliato al pubblico è di 479,90 euro per Gaggia Naviglio Deluxe e di 439,90 euro per Gaggia Naviglio Black.

Potrebbero interessarti anche...