Aprire casa con un’app

Dierre-Porta-blindata-Bi-Elettra-Detector
Dierre Porta blindata Bi-Elettra Detector

Aprire casa con un’app si può ed è anche sicuro. Si chiama Smart Door System Security ed è tra le ultime novità che Dierre ha presentato al Made Expo. Il sistema permette di comandare a distanza le porte Elettra e Bi-Elettra in versione Detector, attraverso l’applicazione che mette in comunicazione il dispositivo con una o più porte dotate di un modem GSM interno. L’app Dierre Smart Door è disponibile per dispositivi iOS, Blackberry e Android.

Che cosa si può fare con una chiave digitale

Con lo smartphone è possibile aprire a distanza la serratura elettronica, abilitare e disabilitare le smart card di accesso (che sostituiscono le chiavi tradizionali), lasciare messaggi su un display posto all’interno o all’esterno della porta e controllare in ogni momento lo storico degli ingressi. L’applicazione può essere forse un di più per una coppia o un singolo, ma se si pensa invece a chi deve gestire da remoto l’accesso a un Bed&Breakfast o un appartamento su Airbnb allora la sua utilità è evidente.

Le chiavi digitali sono sicure

Dal punto di vista di sicurezza, le chiavi digitali su smartphone sono da considerarsi sicure tenuto conto che oltre la password del dispositivo si può impostare la password di accesso all’applicazione. In ogni caso si deve tener sempre conto che l’applicazione Dierre Smart Door è una modalità di apertura che va ad aggiungersi alla chiave elettronica e non la sostituisce. Insomma una funzionalità smart in più per chi ospita spesso e non sta mai in casa.

Dierre---Sistema-Smart-Door-per-porte-blindate-Elettra-e-BI-Elettra-Detector

Per chi:

  • Vuole avere tutto dentro uno smartphone, anche le chiavi di casa
  • Gestisce un B&B o un appartamento su Airbnb
  • Vuole controllare gli accessi di casa/ufficio da remoto

Potrebbero interessarti anche...