Myeki: la ricarica nell’arredo

Eclettis-myeki-sistem

Myeki è un sistema di ricarica per dispositivi elettronici che alla funzionalità pratica unisce la bellezza estetica. Progettato per Eclettis dallo Studio Mandalaki, myeki vuole essere un punto di ricarica per i dispositivi elettronici ma anche oggetto di design, insomma un ibrido tra complemento d’arredo e supporto elettronico, pronto a farci immaginare la casa del futuro.

Una linea con due serie profondamente diverse

myeki-system-nomad

La linea myeki si compone di due serie: system e universal.
In comune hanno il design elegante ed essenziale e la funzione di interazione con altri dispositivi. Ma mentre myeki system, è un vero e proprio sistema di ricarica wireless composto da base più accessori, myeki universal è più semplicemente una base di ricarica USB.

Myeki system: la stazione di ricarica nell’arredo

Myeki system è una piattaforma di ricarica che alimenta i dispositivi elettronici dotati di connettività wireless QI, ovvero molti dei device presenti sul mercato. La piastra in vetro temperato a filo piano o a scomparsa è progettata per essere integrata direttamente negli arredi e in progetti su misura. All’interno è integrato un segnale luminoso che si accende quando il dispositivo percepisce il device nel suo raggio d’azione e si spegne non appena il prodotto torna in stand-by.

Infografica-myeki-system

I tre accessori di myeki system

Eclettis-myeki-sistem-accessori

Oltre agli smartphone compatibili, sulla piattaforma myeki system si possono, inoltre, ricaricare tre accessori wireless: sono ring, light e nomad. I primi due dispositivi sono sostanzialmente solo lampade senza fili che una volta caricate attraverso la piattaforma myeki system possono essere spostate per tutta la casa. Myeki ring è una luce di cortesia, mentre myeki light è una lampada; entrambe le luci, benché diverse per intenistà sono regolabili. Nomad, invece, è sempre ricaricabile sulla stazione myeki, ma serve da supporto per i dispositivi mobili e da batteria di ricarica USB da 4400 mAh.

Myeki universal: la stazione di ricarica mobile

La serie universal, invece, unisce alla funzione di luce un dispositivo di carica universale grazie la presa USB reversibile. Le stazioni dunque sono compatibili con tutti gli smartphone, tablet e PC portatili presenti sul mercato. Il corpo del prodotto è in solid surface, e al suo interno il sistema d’illuminazione è a un LED dimmerabile con un sensore trasparente che al tocco illumina l’oggetto.
Fanno parte della serie myeki universal light, una lampada a tutti gli effetti e myeki universal ring, una luce di cortesia.

myeki system dati tecnici

Tecnologia e design

Con myeki, Eclettis è tra le prime aziende, ma non l’unica, a offrire la funzionalità di ricarica per dispositivi elettronici inserita nel complemento d’arredo o direttamente nell’arredo. Certamente, tuttavia, myeki – progettato dallo Studio Mandalaki- si distingue per due fattori principali. Innanzi tutto per il design elegante e straordinariamente semplice. Dall’altra, a livello funzionale, myeki system ha il pregio di essere un sistema versatile e di offrire non solo una base di ricarica da inserire nell’arredo, ma anche tre diversi accessori compatibili, che ne allargano il campo d’impiego. In futuro alla piattaforma potrebbero essere potenzialmente abbinate altre basi con altre funzioni, dalla sveglia alla carica per lo spazzolino elettrico, per questo è una delle soluzioni più interessanti per immaginare come sarà la casa connessa del futuro.

Myeki system per chi: 

  • vuole inserire già nell’arredo stazioni di ricarica wireless
  • deve dotare uno spazio di connettività

Myeki universal per chi:

  • vuole postazioni di ricarica belle e funzionali
  • cerca una lampada da comodino che ricarichi il cellulare

 

Potrebbero interessarti anche...