Soninke di Davide Aquini: il riciclo creativo fa design

soninke-di-davide-aquini

Soninke di Davide Aquini è una madia contemporanea che si distingue per la combinazione unica dei suoi colori e per il processo di valorizzazione del materiale di scarto da cui nasce. Il risultato finale è un esempio di come l’upcycling, ovvero il riutilizzo creativo volto a valorizzare gli elementi di riciclo, possa fare design.

Soninke di Davide Aquini esempio di riciclo creativo

soninke-di-davide-aquini

Il nome Soninke rimanda ai tipici motivi decorativi usati per affrescare i muri delle case africane, cosi come africana è l’origine della parola che indica una lingua diffusa nello stesso continente.

Il pattern geometrico e colorato che contraddistingue Soninke di Davide Aquini è il risultato dalla somma delle sottili assi di reciclo da cui questo buffet è composto. Le assi sono quelle usate per isolare e mascherare le diverse parti dei mobili durante il processo di laccatura. Dopo alcuni cicli di utilizzo, queste stecche, che hanno assunto ormai una tipica colorazione irregolare a strisce, sono eliminate. È qui che è intervenuto Davide Aquini che amabilmente ha reinterpretato e valorizzato un materiale di scarto, ottenendo un risultato armonico dal forte impatto coloristico.

Osservando bene le ‘violente’ tonalità delle assi, si nota che i colori sul legno sono spesso colati, spruzzati, schizzati, suggerendo, da vicino, un mondo visivo molto più urbano e prossimo alla street art.

Il valore artistico del pezzo unico

Si aggiunge, a tutto questo, una componente tridimensionale della texture, dovuta ai differenti spessori dei listelli che vanno a comporre Soninke. Un particolare importante, che aumenta la dimensione artistica di questo progetto-oggetto, nato e concepito con tutte le caratteristiche costruttive del pezzo unico.

Soninke di Davide Aquini: un mobile fortemente personale, green e con notevole valore artistico.

Per chi:

  • sposa il design green e l’upcycling mood
  • cerca una madia colorata e contemporanea
  •  vuole un pezzo unico dal valore artistico

 

Potrebbero interessarti anche...